Cronaca

Non solo messe, stop anche a processioni e feste patronali: la decisione dei vescovi pugliesi

lunedì 9 marzo 2020

Il Consiglio Episcopale Regionale si è riunito questa mattina alle 12 a Bitonto accogliendo quanto il quanto il Presidente del Consiglio ha stabilito nel Decreto dell’8 marzo.

È stata recepita anche dai vescovi pugliesi la direttiva di Cei per far fronte all'emergenza sanitaria da Coronavirus. Il Consiglio Episcopale Regionale si è riunito questa mattina alle 12 a Bitonto accogliendo quanto il quanto il Presidente del Consiglio ha stabilito nel Decreto dell’8 marzo.

"Recependo queste istanze necessarie ad evitare un’ulteriore estensione del contagio - si legge nel comunicato diffuso alle Diocesi - i Pastori delle Chiese di Puglia ribadiscono che fino al 3 aprile p.v.:

  • non siano celebrate Sante Messe festive e feriali con la partecipazione del popolo. I presbiteri celebrino l’Eucaristia in privato ed invitino i fedeli a pregare personalmente o in famiglia, meditando la Parola di Dio;

  • non siano celebrati funerali in chiesa e si benedica la salma del defunto direttamente al cimitero con le preghiere rituali dell' 'l’ultima raccomandazione e commiato';

  • le chiese rimangano aperte per la preghiera personale. Si garantisca ai fedeli la possibilità di tenere la distanza di almeno un metro l’uno dall’altro;

  • siano sospese le feste patronali, le processioni, le stazioni quaresimali e qualsiasi altra manifestazione".

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/03/2020
Nuove indicazioni saranno disponibili nella giornata di ...
Cronaca
07/03/2020
L'uomo è finito ai domiciliari: poco prima i ...
Cronaca
04/03/2020
  “Invito tutte le famiglie pugliesi a non mandare i proprio figli a ...
Cronaca
03/03/2020
La scelta di non andare a scuola per motivi precauzionali ...
In mattinata, a Specchia (Lecce), nelle eleganti sale del Palazzo storico di proprietà del  Comune, si ...