Cronaca

Sbarco nel Salento, rintracciati 23 migranti: il viaggio della speranza pagato 7mila euro

lunedì 7 ottobre 2019

I migranti hanno dichiarato dichiarato di aver pagato per il viaggio dai 5mila ai 7mila euro a persona. Completamente a digiuno e in ipotermia, sono stati assistiti e rifocillati dal personale della Croce Rossa.

Sbarco sulle coste del Salento. Sono stati rintracciati a terra nel primo pomeriggio di ieri di ieri 23 migranti di nazionalità  curdo-iraniani e  curdo-iracheni giunti a riva nei pressi di Santa Maria di Leuca su un motoscafo, che li ha lasciati sul costone a Punta Meliso.
A rintracciarli gli agenti del commissariato di Taurisano e i militari della guardia di finanza che hanno trovato in un primo momento 
un primo gruppo di 9 migranti di sesso maschile. Nelle ore successive e nelle immediate vicinanze del Santuario di Leuca, altri 14 migranti di sesso maschile, tutti facenti parte dello stesso sbarco.
Ascoltati dagli agenti, hanno dichiarato di essere partiti da Kyrkyra (Grecia) nelle prime ore della mattinata del 6 ottobre e di aver viaggiato per circa sei ore a bordo di un’imbarcazione a motore molto veloce. Hanno, inoltre, dichiarato di aver pagato per il viaggio dai 5mila ai 7mila euro a persona e che il natante era condotto da uno scafista di presunta nazionalità greca che, dopo averli fatti scendere si è allontanato immediatamente con la stessa imbarcazione.
Completamente a digiuno, in ipotermia e con abiti lisi e bagnati risultano essere in buono stato di salute, ma stanchi e stremati. In queste ore sono accolti e assistiti dal personale della Croce Rossa Italiana. 
I migranti, che hanno manifestato la volontà di richiedere la protezione internazionale, a cura della locale Prefettura, nella giornata di oggi, saranno trasferiti presso idonee strutture.

 

Sul posto è intervenuto personale della Squadra Mobile, della Digos e del Pool Antimmigrazione della Procura della Repubblica di Lecce per gli accertamenti di rito.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/03/2020
Il Consiglio Episcopale Regionale si è riunito ...
Cronaca
09/03/2020
Nuove indicazioni saranno disponibili nella giornata di ...
Cronaca
07/03/2020
L'uomo è finito ai domiciliari: poco prima i ...
Cronaca
04/03/2020
  “Invito tutte le famiglie pugliesi a non mandare i proprio figli a ...
In mattinata, a Specchia (Lecce), nelle eleganti sale del Palazzo storico di proprietà del  Comune, si ...