Teatro

"Un Babbo a Natale", spettacolo a Tiggiano e Nardò

sabato 5 gennaio 2019

Lo spettacolo nell’ambito delle rassegne "Partenze di aeroplani" e "Piccoli Sguardi".

TerramMare Teatro propone due appuntamenti dello spettacolo "Un Babbo a Natale - la vera storia di Babbo Natale per finta" della compagnia ATGTP di Jesi (An) per chiudere nel migliore dei modi le feste natalizie.

La prima data è prevista stasera, alle ore 17 presso l'Auditorium della scuola media di Tiggiano, in via Armando Diaz, e segnerà l'avvio della XIII edizione della rassegna di Teatro Ragazzi “Partenze di aeroplani”, realizzata grazie alla collaborazione della Compagnia TerramMare Teatro, della Regione Puglia e delle Amministrazioni comunali di Tiggiano; Soleto; Castrignano del Capo; Andrano; Presicce; Salve; Acquarica del Capo. Costo biglietto 3 euro. Ingresso dalle ore 16:30; inizio spettacolo ore 17:00. Non sarà consentito l'ingresso in sala a spettacolo iniziato. I biglietti potranno essere acquistati all'ingresso.

Il secondo spettacolo, invece, è per Domenica 6 gennaio 2019 alle 17 presso il Teatro Comunale di Nardò ed è il secondo appuntamento inserito all'interno della rassegna "Piccoli Sguardi" nell'ambito della programmazione della decima edizione della stagione teatrale "Lo spettatore incantato", realizzata in collaborazione con la collaborazione della Compagnia TerramMare Teatro, del Teatro Pubblico Pugliese e dell'Amministrazione comunale di Nardò.

Costo biglietto 5 euro. Ingresso dalle ore 16:30; inizio spettacolo ore 17:00. Non sarà consentito l'ingresso in sala a spettacolo iniziato. I biglietti potranno essere acquistati all'ingresso.

Per informazioni i numeri a cui chiamare sono 0833 571871, 389 7983629, 329 3504825. 

UN BABBO A NATALE

La vera storia di Babbo Natale per finta

Immagine incorporata

Con Enrico Marconi e Valentina Grigò

Regia Simone Guerro

Drammaturgia Aniello Nigro - Simone Guerro

Pupazzo Marco Lucci de Il Laborincolo

Scenografia Ilaria Sebastianelli - Chiara Gagliardini

Luci e fonica Marco Chiavetti

A Natale le magie accadono davvero e a volte trasformano la vita per sempre. E' ciò che accade a Roberto, il protagonista della nostra storia, uno strano ragazzo solitario che non si fida di nessuno! Roberto odia il Natale ma, essendo senza lavoro, finisce per “andare a fare il Babbo Natale” al centro commerciale della città. Inaspettatamente Roberto incontra una bambina che nella confusione lo guarda in silenzio. Il tempo scorre veloce e arriva la fine della giornata. I negozi stanno chiudendo, sono andati via tutti, tranne la bambina che segue il suo Babbo Natale come un'ombra. Così il nostro protagonista sarà costretto a passare la sua Vigilia di Natale con la bambina.

Durata: 60 minuti

Tecnica utilizzata: teatro d'attore e di figura

Età consigliata: 3–10 anni

Altri articoli di "Teatro"
Teatro
17/08/2019
Continuano gli appuntamenti di teatro a cura della cooperativa salentina guidata da ...
Teatro
24/06/2019
Prende il via la I edizione della rassegna teatrale dedicata alle scuole di recitazione ...
Teatro
06/06/2019
Ultimo atto per il progetto "Lo Schiacciasogni", ...
Teatro
10/03/2019
Nella giornata di oggi, doppio appuntamento: a Nardò con la rassegna ...
 Quando sentiamo un’emozione, siamo capaci di trasmetterla anche agli altri: un meccanismo innato che ...